Compila il form per ricevere una consulenza GRATUITA!


Qualunque sia il tuo progetto, basta 1/5 dello stipendio.


- Nessun garante richiesto: il finanziamento è garantito dallo stipendio o dalla pensione
- La rata mensile non supera il quinto (20%) dello stipendio o della pensione
- Possibilità di rimborsare fino a 10 anni, in comode rate
- Il rimborso avviene direttamente in busta paga o sul cedolino della pensione
- Possibilità di richiedere un anticipo

Non esitare a Contattarci


+39 320 3623557

Accetto la Privacy Policy
Selezionando questa casella dichiari di aver preso visione della Privacy Policy ed acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per le finalità ivi indicate*


La cessione del quinto è un finanziamento in convenzione con le amministrazioni pubbliche, statali, para-pubbliche e aziende private spa, srl e coop con più di 16 dipendenti . Per finanziamento in convenzione si intende che le amministrazioni/aziende sopra elencate trattengono la rata del finanziamento direttamente dalla busta paga o cedolino della pensione . La trattenuta massima che un dipendente o pensionato può richiedere deve corrispondere al quinto del suo stipendio o pensione netta per una durata massima di finanziamento di 120 mesi (10 anni) . Tutti i finanziamenti per cessione del quinto o delega hanno una copertura assicurativa obbligatoria , per quanto riguarda i dipendenti , viene coperto il rischio impiego ed il rischio vita , per quanto riguarda i pensionati solo il rischio vita .

Al finanziamento per cqs possono accedervi tutti i dipendenti assunti a tempo indeterminato ed i pensionati che percepiscono una pensione di contributi lavorativi, per i pensionati l’età d’ingresso è di 40 anni ed il finanziamento deve scadere entro l’85° anno di età, per i dipendenti l’età d’ingresso è di 25 anni e il finanziamento deve scadere entro i limiti pensionistici quindi per gli uomini 66 anni di età anagrafica e 42 anni di età contributiva per le donne 65 anni di età anagrafica e 45 anni di età contributiva, eccetto i dipendenti statali e pubblici che posso portare la rata di cessione del quinto sulla pensione con l’abbassamento del 20% della stessa sé il finanziamento viene contratto a meno di 5 anni dalla data di pensionamento , sé più di 5 anni con la rata piena.